Alzheimer's Disease International (ADI) ha incaricato la London School of Economics and Political Science (LSE) di creare la più grande indagine al mondo sull'atteggiamento che le persone hanno nei confronti della demenza. Si tratta di dati importanti che costituiranno la base del Rapporto Mondiale Alzheimer 2019, che sarà pubblicato a settembre.

In un’alimentazione sana e completa non devono mancare i seguenti ingredienti:
acqua, proteine, lipidi, carboidrati, vitamine, sali minerali.

In occasione del mese dedicato al Care Giver (chi si prende cura di un proprio caro malato, disabile, non autosufficiente), abbiamo deciso di aprire le porte della Casa di Riposo a tutto il territorio romano e in particolar modo al borgo di Nerola. Qui il programma dettagliato dell'evento.

Una corretta alimentazione influisce positivamente sullo stato di salute e sulla qualità di vita delle persone. Ciò vale anche per gli anziani che, a causa del cambiamento dello stile di vita, hanno particolari esigenze alimentari. Le indicazioni riportate si riferiscono all'anziano che non presenta particolari malattie poiché diete personalizzate e specifiche sono formulate dal nostro staff medico.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta